Andrea Bocelli dona il plasma: “Io e la mia famiglia abbiamo avuto il coronavirus”

FORTE DEI MARMI - Si è recato con la moglie Veronica all'ospedale Cisanello di Pisa per donare il plasma. Sì, Andrea Bocelli ha deciso di contribuire allo studio coordinato dall'azienda ospedaliera universitaria pisana per la cura per i malati di coronavirus. Anche lui infatti è stato contagiato dal Covid-19, come ha dichiarato ai giornalisti fuori dalla struttura.

-

La scoperta è stata fatta il 10 marzo scorso: anche la moglie e i figli, tra cui il maggiore Matteo cantante come il padre hanno contratto la malattia, ma con sintomi molto lievi o addirittura assenti.

Bocelli, che come noto da molti anni vive a Vittoria Apuana a Forte dei Marmi, dove ha trascorso il periodo di lockdown, lanciando appelli dai social per invitare a rispettare le restrizioni anti-contagio, durante la lunga quarantena è stato tra gli artisti più impegnati come nello straordinario concerto-preghiera nel Duomo deserto di Milano alla vigilia di Pasqua. Ma il grande artista toscano oggi non nasconde di nutrire perplessità sulla pandemia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.