Bonus biciclette, Capannori scrive alla Ministra dei trasporti

CAPANNORI - Poco più di 3000 abitanti separano i residenti del comune di Capannori dalla possibilità di ottenere gli incentivi di 500 euro per l'acquisto di biciclette o monopattini. La bozza del Decreto Rilancio infatti fissa il limite di questo bonus ai comuni con almeno 50.000 abitanti

-

Una vera e propria beffa per un territorio come quello della piana lucchese da sempre impegnato allo sviluppo della mobilità sostenibile, sopratutto per combattere l’inquinamento da polveri sottili e in cui negli anni è stata realizzata una delle reti di piste ciclabili più ampie di tutta la provincia. Per evidenziare questa situazione dunque, l’amministrazione comunale, su sollecitazione della consigliera Laura Lionetti e tramite l’assessore alla mobilità Giordano del Chiaro, ha deciso di scrivere alla Ministra dei trasporti De Micheli, sottolineando come quello della piana lucchese possa essere considerato un ampio conglomerato urbano, del tutto assimilabile al territorio di un grande comune.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.