Codacons: azione collettiva contro organizzatori di spettacoli

ROMA - Subito restituzione di quanto pagato dagli utenti per eventi e concerti annullati, come il “Lucca summer festival” e dimissioni del Ministro della cultura, Dario Franceschini

-

A chiederlo è il Codacons che sta ricevendo le richieste di aiuto di migliaia di spettatori che si sono visti cancellare concerti e altri spettacoli previsti per i prossimi giorni – annunciando un ricorso alla Commissione Europea.

Il Codacons sta avviando un’ azione collettiva contro gli organizzatori di eventi da parte degli spettatori che hanno acquistato i biglietti per spettacoli annullati, e che da oggi potranno scaricare sul sito Codacons il modulo di diffida da inviare (anche ai rivenditori dei biglietti) per ottenere il rimborso in denaro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.