Confcommercio: intollerabile questa incertezza

LUCCA - Confcommercio interviene sul costante rinvio delle decisioni relative alla riapertura delle attività commerciali in Toscana, puntando il dito contro il presidente Enrico Rossi, reo - secondo i vertici di Palazzo Sani - di lasciare gli imprenditori nell'incertezza, anche dopo l'accordo raggiunto della conferenza Stato - Regioni

-

Confcommercio torna anche a chiedere anche al Comune la possibilità di ampliare il suolo pubblico per bar e ristoranti, nel rispetto delle norme di circolazione stradale. Una soluzione che però la stessa assessora al commercio Valentina Mercanti, attraverso i nostri microfoni, aveva giudicato in qualche modo discriminatoria verso quegli imprenditori – la maggioranza. sul territorio comunale – che non hanno questa opportunità e che comunque riguarderebbe solo la categoria della ristorazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.