Confesercenti: “Pronti i protocolli, serve ripartire”

PIETRASANTA - "Siamo pronti da subito". Confesercenti in campo per chiedere la ripartenza delle attivita’ escluse dalla fase due. L'associazione di categoria chiede  l’approvazione delle misure di sicurezza in tempi brevi.

-

PIETRASANTA – L’incredibile colpo ricevuto in questi mesi di chiusura per piccole imprese del commercio sia fisso che ambulante, ristorazione, artigianato, accoglienza, rischia di diventare definitivo se non si definiscono subito tempi brevi e modalità sicure e sostenibili per la riapertura. Non si può rimanere ancora chiusi per settimane, mesi in qualche caso, in altri ancora a tempo indeterminato come il comparto del turismo a cominciare dagli stabilimenti balneari. La sicurezza e la tutela della salute sono la priorità assoluta. Noi siamo pronti con protocolli per tutti i settori che possono garantire la riapertura da subito”. Il responsabile Versilia di Confesercenti Toscana Nord Daniele Benvenuti ha consegnato al sindaco di Pietrasanta Alberto Stefano Giovanetti i protocolli di sicurezza per una ripartenza immediata.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.