Giochi inclusivi al parco giochi Alberto Grassi

LUCCA - Sono iniziati i lavori che renderanno il parco giochi Alberto Grassi di piazzale San Donato accessibile a tutti i bambini. Il progetto è nato dalla collaborazione del Comune con le associazioni Anmil Lucca, Fand, Il cuore si scioglie Onlus e Coop Firenze, che hanno promosso una raccolta fondi per l’acquisto di giochi inclusivi

-

A queste risorse, pari a 17.000 euro, l’amministrazione ha aggiunto 50.000 euro che serviranno a ristrutturare l’intera area dedicata allo svago dei più piccoli.

Attualmente il parco, su un fondo di ghiaia, raccoglie attrezzature da gioco e di arredo urbano che sono state collocate negli ultimi vent’anni: la maggior parte dei giochi è ancora in buono stato, altri invece sono vecchi e danneggiati e altri ancora non rispettano gli standard di sicurezza attuali.

Con il parco di piazzale San Donato, salgono a 6 i parchi gioco che possono essere utilizzati, in tutto o in parte, anche dai bambini con disabilità. Gli altri sono quelli di via Matteotti e via De Gasperi a Sant’Anna, quello di San Filippo, quello di via Nottolini a San Concordio e il Giardino degli Osservanti in centro storico.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.