Gruppi di ragazzini per strada e nei parchi: nove sanzioni a Camaiore

CAMAIORE - La Polizia Municipale ha sanzionato in questi giorni 9 minori, tutti tra i 13 e i 14 anni, che avevano violato il divieto di assembramento e il rispetto delle distanze interpersonali. Una misura severa - commenta l'amministrazione comunale - che però è di fondamentale importanza a tutela del percorso verso una situazione con sempre minori restrizioni alla nostra vita quotidiana.

-

“Faccio un appello ai genitori perché saremo inflessibili nel vigilare che i ragazzi rispettino le regole. Siamo consapevoli delle difficoltà che molte famiglie stanno affrontando in questo momento” – commenta il sindaco Alessandro Del Dotto. “So che è pesante non poter vedere i propri amici per un così lungo tempo, ma anche dai vostri comportamenti dipendono vite umane e il futuro economico del nostro Paese. Se non accettiamo questa responsabilità le conseguenze saranno gravissime e nessuno potrà assicurarvi la spensieratezza dei vostri anni più belli”.

Ricordiamo infine che è possibile per i minori fare una passeggiata a piedi o in bicicletta, anche senza essere accompagnati da un genitore, ma che non è consentito darsi appuntamento con gli amici e creare assembramenti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.