I lucchesi si riappropriano del loro monumento simbolo, le Mura

LUCCA - Primo giorno di riapertura delle Mura Civiche, con molte persone che hanno potuto tornare a passeggiarci e a correrci dopo quasi due mesi di chiusura. Nessun affollamento e rigoroso rispetto di distanze e dotazioni di sicurezza

-

Poco alla volta e in maniera quasi guardinga, ma i lucchesi hanno iniziato a riappropriarsi del loro monumento simbolo. Già nelle prime ore della mattina si sono viste famiglie in bicicletta, madri con i passeggini, i consueti runners e tante persone a passeggio sulle Mura. Non un’invasione ma un lento ritorno alla normalità, specialmente in queste prime giornate di primavera, dopo tanti giorni di chiusura forzata.

 

Le Mura saranno costantemente pattugliate anche nei prossimi giorni dalle forze di polizia, impegnate ad evitare assembramenti o a far rispettare le nuove regole di utilizzo del monumento, come ad esempio, la possibilità di sedersi sulle panchine solo una persona alla volta.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.