I soldi risparmiati si trasformano in buoni alimentari: la generosità di un gruppo di calcetto

PIETRASANTA -  In questo periodo di emergenza sanitaria ed economica si moltiplicano le iniziative di solidarietà. Capita così che un gruppo di amici, gli amici del "Fora", quelli del calcetto del lunedì, lontani dal campo di gioco del Taddei per causa di forza maggiore, decidano di trasformare i relativi risparmi in buoni alimentari da donare a famiglie in difficoltà, individuate attraverso le associazioni di volontariato attive sul territorio.

-

Solidarietà stretta al nome di uno di loro, Andrea Forassiepi, scomparso nel 2000 a soli trent’anni, cui nel 2016 è stata anche intitolata la caserma dei vigili del fuoco di Pietrasanta. Una di quelle amicizie che, a discapito della sorte, si mantengono salde e durature.
Si tratta di un piccolo contributo che per alcune famiglie potrà essere di concreto aiuto per superare questo momento critico. I primi cinque buoni spesa saranno personalmente consegnati già nei prossimi giorni, ma gli amici di Andrea sono ben intenzionati a proseguire il sostegno continuando la raccolta per aiutare ancora più famiglie. “Ci fa piacere farlo sapere – dicono – perché altri gruppi di amici potrebbero fare altrattanto, in questi momenti c’è veramente bisogno di scendere in campo”. Quello della generosità.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.