Il sogno di rilanciare il Vasco Zappelli: un aiuto “bianconero”

VIAREGGIO -Un gesto di solidarietà per i ragazzi del Vasco Zappelli. E' quello messo in campo dal presidente dell'Esperia Viareggio, Stefano Dinelli che ha regalato numerosi completini della vecchia formazione bianconera che ha fatto sognare e proiettare il calcio viareggino nel professionismo con risultati ineguagliabili.

-

Alla base c’è il progetto di rilancio della struttura sportiva comunale, da anni degradata e chiusa, portato avanti da Athos Catassi, che in un quartiere difficile dalle numerose problematiche, ha raggruppato un considerevole numero di ragazzi per risollevare il Vasco Zappelli. ” A breve avremo un’incontro con l’amministrazione comunale cui farò vedere ciò che abbiamo fatto, i nostri intenti per poi gettare le basi per il futuro, spero roseo”.
“Donare alcuni completini da gioco dell’Esperia Viareggio ad Athos ed ai ragazzi del quartiere Varignano per questa coraggiosa iniziativa” – è il commento di Dinelli – e’ stato un gesto per rendere onore a questa maglia, ai suoi valori, un modo per far rivivere l’essenza di quelli che eravamo e che siamo, ma soprattutto un segnale di speranza che questa città”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.