Interventi per un milione di euro a favore del sistema educativo comunale

LUCCA - L'amministrazione comunale ha varato una manovra da circa un milione di euro interamente dedicata al sostegno delle attività educative e scolastiche, risorse importanti per sostenere il sistema, per aiutare le famiglie e per finanziare interventi di riorganizzazione delle attività educative e scolastiche sia in vista dell’estate che del nuovo anno

-

Gli interventi in programma sono vasti ed abbracciano tutto il sistema educativo del comune, sia per gli istituti comunali che per quelli paritari e accreditati.  Per quanto riguarda le famiglie, oltre a non chiedere i contributi per i mesi di sospensione delle attività educative e scolastiche, è stato deciso di abbonare un mese gratuito, quello di febbraio.
225mila euro verranno stanziati per il rafforzamento dei servizi prima infanzia: investimento per adeguare gli spazi, con coperture e arredi per l’esterno per l’ adeguamento dei servizi, con più personale, necessario per poter svolgere attività a piccoli gruppi.
C’è poi il capitolo attività estive, per le quali l’amministrazione comunale intende mettere a disposizione circa 150mila euro di risorse proprie.
Altri 210mila euro infine, verranno stanziati per sostenere interventi infrastrutturali per le scuole all’aperto e 100mila per sostenere l’innovazione per il prossimo anno scolastico. Le risorse liberate dal Comune di Lucca integrano in maniera significativa quelle stanziate per gli istituti scolastici dal decreto Rilancio.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.