Linee guida per le spiagge, pressing dalla Regione

FIRENZE - La riapertura anticipata al 18 maggio riguarda anche gli stabilimenti balneari, ma solo per la manutenzione e non per l’apertura al pubblico. C’è ancora incertezza, però, su come poter aprire in sicurezza.

-

Regole che i balneari attendono da tempo per poter pianificare tutta l’attività che consente di fatto di aprire le strutture e dare il via alla stagione. Dalle Regione nel frattempo si sta facendo pressione perché siano pronte già in queste ore le linee guida per “la graduale ma immediata riapertura degli stabilimenti e sul fronte delle concessioni perché si risolva definitivamente la questione prolungamento”. A dirlo è Stefano Baccelli, presidente della Commissione territorio e ambiente che al contempo – sostiene – sta lavorando ad una proposta per un impegno, anche ecomico della Regione sul tema della regolamentazione e del controllo delle spiagge libere.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.