Ombrelloni aperti in spiaggia per protesta: “Vogliamo una data per partire con la stagione”

VERSILIA - Ombrelloni aperti solo per un'ora, in una spiaggia deserta, in tutta la Versilia. Sono stati oltre 350 gli stabilimenti balneari, praticamente l'80% delle attività presenti da Forte dei Marmi a Torre del Lago, ad aderire all'iniziativa di protesta Confcommercio con le associazioni di tutte le località .

-

Ogni bagno, o quasi, presidiato da un bagnino e pochi altri addetti. Il sole caldo, che sa già quasi di estate, e un arenile sporco ancora con la veste invernale, come mai si è visto ai primi di maggio.

Nessuna data certa di riapertura per adesso: l’unico orizzonte temporale è quello del 1° giugno, accennato dal governo oltre una settimana fa.

Da oggi sono tornati i surfisti in mare (l’attività sportiva è di nuovo concessa), e qualche residenti che passeggia con la mascherina e a debita distanza. Impossibile ad oggi fare previsioni su assunzioni, costi ed eventuali entrate della stagione: e pure sulle distanze tra punti ombra per ora solo ipotesi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.