Parrucchiera ruba l’incasso nel salone di bellezza dove lavora; denunciata

PESCAGLIA - I Carabinieri della Stazione di Piegaio hanno denunciato per furto una giovane parrucchiera di 26 anni, residente in Garfagnana, impiegata da anni presso un salone di bellezza sul territorio comunale di Pescaglia.

-

Già prima della chiusura dell’attività per l’emergenza Coronavirus,  il titolare si era rivolto ai Carabinieri, per denunciare il periodico ammanco dal fondo cassa di somme di denaro anche importanti, riferendo anche dei suoi sospetti su una dipendente.

Subito alla riapertura dell’attività ci sono stati nuovi ammanchi in cassa; 200 euro lo scorso lunedì e 160, il giorno successivo. Questa volta il titolare aveva però contrassegnato le banconote. I militari della stazione hanno controllato la ragazza al termine del suo turno lavorativo di martedì mentre stava raggiungendo la sua auto, e nella sua borsetta hanno rinvenuto proprio le banconote rubate. La ragazza, incensurata, è stata denunciata in stato di libertà.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.