Perini Navi sotto il controllo di San Lorenzo, l’allarme del sindacato: “Rischio per l’occupazione”

VIAREGGIO - I sindacati chiedono un incontro alla direzione del cantiere San Lorenzo per conoscere con maggiori dettagli i contenuti della proposta di acquisto del cantiere Perini Navi e se ci possano essere anche altri interessati al cantiere di potervi ncontrare anche eventuali nuovi soggetti.

-

Preoccupazione per un possibile taglio occupazionale da parte della Fiom CGIL sulla Perini Navi di Viareggio. L’assemblea dei lavoratori ha dato mandato ad avviare da subito il confronto sul futuro dell’azienda che ha presentato in tribunale domanda di concordato in continuita’ ed ora il rischio secondo i sindacati e’ la tenuta occupazionale la sede legale la possibilita’ ed il rischio di un duopolio tra Benetti e San Lorenzo nella Darsena viareggina.Il modello prevede un numero di addetti restrittissimo e una parcellizzazione delle attivitò. I sindacati chiedono un incontro alla direzione del cantiere San Lorenzo per conoscere con maggiori dettagli i contenuti della proposta di acquisto del cantiere Perini Navi e se ci possano essere anche altri interessati al cantiere di potervi ncontrare anche eventuali nuovi soggetti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.