Addio alle elementari in presenza

BARGA - Saluto in presenza, lunedì mattina a Barga, sul Piazzale del Fosso, per 36 bambini delle classi quinte della scuola primaria di Barga che si sono ritrovati insieme per festeggiare la chiusura della loro esperienza nella scuola elementare

-

 

Il tutto organizzato dalle insegnanti e dagli insegnanti delle due classi V a e V B; alla presenza die genitori emozionati quanto e come gli insegnanti, della dirigente scolastica Patrizia Farsetti e delle autorità cittadine presenti con la sindaca Caterina Campani e con l’assessore alla scuola Lorenzo Tonini.

Ci sono stati i saluti con l’auspicio e la volontà della dirigente scolastica di fare tutto il possibile affinché dal prossimo settembre la scuola possa riprendere per tutti gli studenti delle scuole barghigiane “In presenza” e quindi con il ritorno tra i banchi; ci sono state le poesie ed i pensieri dei ragazzi che hanno espresso che cosa ha significato per loro il lungo distacco dai compagni a causa del lockdown e le sensazioni provate adesso, con l’ultimo saluto prima di iniziare una nuova avventura. E’ stato anche il momento della musica e dell’emozione con una bella coreografia è stata realizzata da i genitori.

Alla fine una bella mattinata che si è conclusa con la consegna di un piccolo omaggio dell’Amministrazione Comunale oltre che di un piccolo volumetto dal titolo “Il corriere delle classi V” che ha raccolto pensieri, esperienze, sentimenti dei bimbi inviati all’insegnante Maurizio Poli da tutti i ragazzi nei mesi difficili della prima emergenza coronavirus.

 

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.