Assalto al bancomat, esplosione alla filiale Crl di Lappato

CAPANNORI - Assalto al bancomat della filiale della cassa di Risparmio di Lucca a Lappato. I malviventi hanno agito intorno alle 4.30. L'esplosione ha letteralmente devastato i locali dell'istituto bancario. I ladri sarebbero fuggiti con 60mila euro circa.

-

Un boato nella notte, un’esplosione che ha letteralmente devastato gli uffici della banca. Questi gli effetti dell’assalto al bancomat della filiale di Lappato della cassa di Risparmio di Lucca.

Il colpo è stato messo a segno nelle prime ore della mattina, intorno alle 4.30. Non a caso la banda ha scelto di colpire oggi, visto che il venerdì gli sportelli automatici vengono ricaricati in previsione dei prelievi del weekend.

I malviventi hanno utilizzato una miscela esplosiva per far saltare in aria il forziere, poi sono fuggiti. Il bottino dovrebbe aggirarsi intorno ai 60mila euro.

Sul fatto indagano i carabinieri, che dovrebbero poter contare sulle immagini girate dalle telecamere di sicurezza.

Solo pochi giorni fa i militari di Lucca avevano contribuito allo smantellamento di una banda che aveva messo a segno colpi tra Toscana e Liguria. Questo nuovo assalto però testimonia che sul nostro territorio ci sono già altri professionisti in azione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.