Erba alta lungo molte delle strade della Valle

VALLE DEL SERCHIO - Tutti gli anni, con l’arrivo della bella stagione, non mancano le lamentele dei cittadini circa la mancata manutenzione di quella o questa strada che non è stata adeguatamente ripulita dalla vegetazione rigogliosa dei mesi primaverili ed estivi

-

Alcune strade, soprattutto nelle zone montane e di campagna, soffrono più di altre del problema.

Anche quest’anno non mancano i rilievi della cittadinanza, soprattutto sui social, sullo stato delle strade, siano esse comunali, provinciali o meno, invase dalla vegetazione che, soprattutto in presenza di strade strette, limita gli spazi a disposizione. Anzi, quest’anno le lamentele sono forse maggiori.

Se infatti questo è un fenomeno che in alcuni casi si rinnova di anno in anno, è anche vero che l’emergenza covid-19 dei mesi scorsi ha ulteriormente peggiorato la situazione ed in effetti sono tante le strade che sono ancora invase da erba alta, rami e sterpaglie varie. Più che un problema di poca manutenzione da parte delle istituzioni preposte, però, quest’anno il fatto ci pare più legato proprio ai ritardi accumulatisi per diversi lavori pubblici. Ricordiamo che tutti i cantieri delle opere pubbliche sono rimasti bloccati fino al 4 maggio scorso; comprese le manutenzioni stradali ed il taglio della vegetazione. Si sono insomma accumulati ritardi sulle manutenzioni previste e poi, la stagione non propriamente asciutta di questo pazzo giugno, ha ulteriormente dilatato i tempi.

In alcuni comuni i lavori sono in corso di affidamento, in altri sono partiti, ma chiaramente per vedere le nostre strade, almeno la maggioranza di esse, libere dal verde, bisognerà forse aspettare un po’ più di tempo quest’anno.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.