Finito il restauro della Torre Matilde: l’inaugurazione sabato in diretta su NoiTv

VIAREGGIO - Si inaugurano sabato sera i lavori di restauro della Torre Matilde: una data simbolo, alla vigilia del 7 giugno, giorno in cui Viareggio, da 200 anni, è diventata città. I lavori di restauro conservativo, iniziati a fine 2019, hanno avuto un costo di 200mila euro, tra i fondi della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, l’investimento del Comune e le erogazioni ottenute attraverso la procedura di ArtBonus.

-

I lavori di restauro della Torre Matilde hanno interessato principalmente la messa in sicurezza dei paramenti esterni che si trovavano in condizioni molto precarie.

La presentazione dei lavori verrà fatta sabato 6 giugno a partire dalle 21 e sarà trasmessa in diretta su NoiTv: in programma una breve cerimonia che si terrà nel pieno rispetto della normativa anti Covid19. Tutti i presenti dovranno indossare mascherina e mantenere la distanza interpersonale di sicurezza.

La cerimonia inizia alle 21 con un concerto dal vivo sulla sommità della Torre, che vedrà protagonisti gli artisti del Festival Puccini, il soprano Katerina Kotsou e il tenore Amadi Lagha accompagnati al pianoforte da Silvia Gasperini che interpreteranno, in costume le arie più celebri di Tosca con l’immancabile finale dell’inno Pucciniano Nessun Dorma. Seguirà alle 21,30 il taglio del nastro e l’accensione delle luci con gli interventi del sindaco Giorgio Del Ghingaro e Marcello Bertocchini, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.  All’interno della Torre una mostra fotografica «Torre Matilde Redux» di Valentina Erre.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.