I tre pilastri della… Lucchese; rinnovano Benassi, Coletta e Cruciani

CALCIO C - Nel corso di una conferenza stampa svoltasi allo stadio Porta Elisa il DS Daniele Deoma ha annunciato il rinnovo del contratto dei giocatori Jacopo Coletta, Maikol Benassi (biennale) e Michel Cruciani fino al 30 giugno 2021.

-

 

Quasi ispirato al celebre romanzo di Ken Follet “I pilastri della Terra” la Lucchese pone le sue fondamenta in vista del campionato di serie C che verrà, quello prossimo venturo con date e tempi ancora tutti da verificare. Il DS Daniele Deoma non si ferma mai e quindi ha subito voluto blindare alcuni degli elementi più importanti e trainanti che hanno contribuito a riportare la Pantera nel calcio che conta. Nel ruolo di padrone di casa il DS ha introdotto i tre calciatori, primi tasselli di un mosaico che si comporrà solo strada facendo. Deoma non si è sbilanciato su date e ripartenza ma è parso fiducioso dispensando parole di elogio ai tre calciatori. Eccoli i tre baldi giovanotti, ideale spina dorsale che dalla porta conduce fino al centro del campo, nella zona nevralgica. Jacopo Coletta sarà il portiere della Lucchese per i prossimi due anni e su questo non si avevano troppi dubbi visto il suo straordinario rendimento. Cosi come la società rossonera punta forte sul capitano Maikol Benassi (anche per lui un biennale), difensore centrale, con oltre 10 anni consumati sui campi della C con valore, energia, grinta e serietà. Le chiavi del centrocampo saranno affidate ancora a Michel Cruciani, piccolo grande metronomo della mediana lucchese col piacevole vizio del gol: sei non sono pochi. Probabile che nei prossimi giorni almeno un paio di altri giocatori dello scorso anno possano firmare a loro volta il rinnovo. Infine il D.G Mario Santoro ha consegnato a capitan Benassi un quadro, ideale riconoscimento che la Provincia di Lucca e il presidente Luca Menesini hanno voluto fare alla Lucchese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.