Lucca, tremila nuovi alberi per contrastare le emissioni inquinanti

LUCCA - Tremila nuovi alberi a Lucca per combattere l'inquinamento. Questo è il progetto dell'associazione Talea, sposato dall'amministrazione comunale e sostenuto dalle Fondazioni Cassa di Risparmio e Banca del Monte.

- 3

Il piano, presentato alla casermetta San Regolo, prevede la messa a dimora in sette aree comunali di tremila alberi, con capacità di assorbimento di inquinanti, entro i prossimi tre anni: pioppi, querce, frassini, aceri e carpini ma anche ciliegi e tigli. Il progetto mira al contenimento della concentrazione di polveri sottili e a favorire la biodiversità.

 

Commenti

3

  1. lucchesinelmondo@gmail.com


    Perché non si dice che la regione Toscana finanzia il reimpianto di nuovi alberi…
    https://www.toscana-notizie.it/-/toscana-carbon-neutral-un-bando-da-5-milioni-di-euro-per-nuovi-alberi-e-piste-ciclabili


  2. Buon per voi che vi danno soldi pubblici per piantare gli alberi. Noi a san pietro a vico per avere le fognature c’è toccato fare la tubazione pubblica di tasca nostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.