Nautica: bilancio 2019 positivo per Navigo

VIAREGGIO – Il 2019 si è chiuso con 1,8 milioni di euro di attivo per Navigo, società per l'innovazione e lo sviluppo della nautica che da anni fa da motore propulsore al distretto nautico toscano che raggruppa 130 imprese toscane.

-

Numeri ratificati nel corso dell’assemblea dei soci che si è svolta in questi giorni negli spazi del Gran Teatro Puccini di Torre del Lago, la prima dopo lo stop per il Covid-19. Nel corso dell’anno passato, Navigo ha coinvolto oltre 25 imprese della nautica nel settore ricerca e sviluppo, ha presentato 40 progetti di innovazione e digitalizzazione all’Unione Europea e alla Regione Toscana che hanno ottenuto il finanziamento per complessivi 8 milioni di euro. 45 i nuovi giovani professionisti (tra comandanti di superyacht, refitter e esperti di logistica) diplomati con l’istituto tecnico superiore Isyl (Italian Super Yacht Life).

Per quanto riguarda l’emergenza coronavirus, Navigo ha ricevuto dalla imprese associate richieste di sostegno e supporto nella progettazione nei settori digitalizzazione, marketing innovazione, sviluppo prototipi e brevetti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.