Nubifragio in Versilia: allagamenti, danni e disagi alla viabilità

VERSILIA – Strade diventate in pochi minuti come fiumi, scantinati allagati, sottopassi come piscine. Il nubifragio del tardo pomeriggio di giovedì, annunciato da un'allerta arancione, ha colpito con forza la Versilia provocando non pochi disagi, ma peer fortuna danni limitati.

-

A Viareggio dalla Passeggiata alla periferia divresi problemi alla circolazione. Diverse le chiamate arrivate al centralino dei vigili del fuoco per segnalare gli allagamenti. L’amministrazione comunale ha chiuso da stamani, in via precauzionale, il Viale dei Tigli.

Sulle colline di Camaiore sono caduti in pochissimo tempo 140 ml di pioggia. Le criticità più importanti si sono registrate nella zona di Montemagno, Santa Maria Albiano e Pedona per smottamenti. Una prima stima dei danni da parte del Comune parla di circa 200mila euro.

A Cardoso le immagini del fiume in piena hanno riportato la mente alla tragica alluvione del ’96, di cui il 19 giugno ricorre il 24esimo anniversario. Nella notte alberi in strada hanno interrotto i collegamenti tra Stazzema, Farnocchia e Pomezzana. Disagi anche sulla viabilità provinciale per Arni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.