Partono i lavori a San Concordio, comitati mobilitati

LUCCA - "Oggi 29 giugno 2020: che il cantiere proceda tranquillo sul piazzale A Moro, il Comitato Per S.Concordio non è contrario all'intervento nel piazzale, ma che le ruspe non provino ad entrare nell'area verde della montagnola".

-

Questo è quanto si legge sulla pagina Facebook del comitato di quartiere per San Concordio nel primo giorno di allestimento del cantiere per la realizzazione del progetto di riqualificazione del piazzale e della zona circostante inserito all’interno dei finanziamenti per i quartieri social. Il comitato, come ben spiegato, non è contrario al progetto ma lo è in maniera assoluta con quello di rifacimento dell’area a verde. Insieme al comitato per San Concordio, a battersi per come vengono portati avanti i lavori del quartiere social, il gruppo “salviamo il porto della formica” che inizialmente aveva anche minacciato di bloccare i lavori se il progetto fosse andato avanti così come era stato presentato dall’amministrazione comunale. Centro nevralgico della protesta la realizzazione della cosiddetta Galleria Coperta nella zona della montagnola appunto, contro la quale sono state raccolte oltre 1000 firme.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.