Ponte all’Abate, parziale riapertura ai mezzi pesanti

PESCIA - La Provincia di Pistoia ha deciso la riapertura ai mezzi pesanti fino a 26 tonnellate del ponte all'Abate, a Collodi, che era stato chiuso ai camion per verifiche. I primi accertamenti avrebbero infatti stabilito che i problemi statici sono meno gravi di quanto si pensava.

-

La riapertura però, ha spiegato il sindaco di Pescia, Giurlani, non riguarda i mezzi pesanti a servizio delle cartiere di Villa Basilica, che hanno un peso superiore e che dovranno continuare a transitare da Chiesina Uzzanese.

Giurlani si è detto preoccupato perchè alla fine questa parziale riapertura fa decadere l’ipotesi di lavori di somma urgenza ed allunga in maniera indefinita la riapertura completa del ponte.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.