Terremoto politico a Massarosa: due leghisti passano all’opposizione

MASSAROSA - Tira aria di crisi politica in Comune: a un anno esatto dal voto il sindaco di centrodestra Alberto Coluccini è sotto pressione per sistemare un quadro politico non facile, che in queste ore ha visto l’uscita dal Consiglio di due esponenti della maggioranza che sono passati all'opposizione: Sisto Dati e Mascia Garibaldi entrambi della Lega.

- 1

Le motivazioni di questa presa d’atto”, spiega il sindaco dopo la riunione con e i vertici della Lega, “sono numerose.” Da un anno a questa parte i due consiglieri, ora passati all’opposizione, avrebbero mostrato scarsa collaborazione, remando molto spesso contro la giunta comunale.

“L’attacco al Presidente del consiglio comunale Claudio Marlia –  aggiunge il sindaco – è solo strumentale”. Per non parlare della bocciatura data in commissione contro le associazioni sulla questione sagre.

La maggioranza adesso si regge su un solo voto di vantaggio dalla minoranza. Al sindaco e alla giunta di centodestra sono arrivati messaggi di sostegno delle segreterie provinciali e regionali di Forza Italia e Fratelli d’Italia, oltre che della Lega la cui capogruppo in Consiglio regionale Elisa Montemagni è anche capogruppo nell’assemblea comunale.

Commenti

1


  1. ci sono altre serpi nella destra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.