Tutta in salita la stagione estiva 2020 in centro

LUCCA - Per adesso la tanto attesa esplosione del cosiddetto "turismo interno" non ha ancora dato segnali tangibili in centro storico, sebbene la situazione stia lentamente migliorando rispetto alle prime domeniche post lockdown

-

” In una domenica normale, a quest’ora, non saremo riusciti a parlare nemmeno 2 minuti, da stamani invece saranno entrate circa 10 persone”. Sono le 11.30 e siamo all’interno del punto informazioni turistiche di piazzale San Donato, gestito da Metro. Scambiamo qualche parola con i dipendenti sull’andamento dei flussi turistici di questo fine settimana, dato che in centro si è iniziato a vedere un certo movimento e la sensazione ci viene confermata. Lentamente, molto lentamente, i primi turisti sono ritornati nelle vie del centro storico. Un turismo quasi a chilometro zero ci dicono, al massimo proveniente da qualche regione limitrofa, ma in massima parte toscano che ha preferito Lucca alla riviera. Ma se la sensazione di una timida ripartenza è data dai gruppetti che sostano nei bar e nei ristoranti del centro, il vero segnale di quanta strada ci sia ancora da fare lo dà la zona bus turistici del parcheggio Palatucci, completamente deserta. Una mancanza che ci viene sottolineata anche da due storici noleggiatori di biciclette di piazza Santa Maria, che più di ogni altro hanno il vero polso delle presenze di turisti in centro.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.