Un fondo da un milione e mezzo per aiutare le famiglie nel dopo emergenza

LUCCA - Un fondo per gestire la fase due dell'emergenza economica che ha coinvolto centinaia di famiglie anche sul territorio provinciale a seguito della pandemia di Covid-19

-

E’ stato denominato “fondo solidale di ripartenza” e sosterrà gli strumenti del progetto, denominato “Ri-Uscire” elaborato in sinergia tra  l’Arcidiocesi, la Fondazione Cassa di Risparmio, la Caritas, il Fondo Vivere in Versilia, la Provincia e tutti i comuni del territorio.

Il Fondo ha una dotazione di un milione e mezzo di euro e andrà a finanziare sia interventi diretti di sostegno economico, come prestiti agevolati, rimborsabili anche attraverso lavori socialmente utili nel terzo settore, che progetti di accompagnamento per aiutare i bilanci familiari. Tre gli strumenti finanziari principali: il prestito di solidarietà, l’aiuto di solidarietà e il credito di solidarietà.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.