Viareggio e la Darsena piangono la scomparsa di Lisandra Biagini

VIAREGGIO - E’ morta all’età di 94 anni Lisandra Biagini, un personaggio chiave della storia del quartiere Darsena. Carattere schietto e aperto, ha gestito per tanti anni un negozio di tendaggi, ma è stata soprattutto parte attiva nel gruppo che 50 anni fa “inventò” il Carnevaldarsena.

-

“Ha rappresentato – ricorda il presidente del Rione, Massimiliano Pagni – la ‘quota rosa’ del gruppo storico dei carnevalari darsenotti.”

Lisandra Biagini ha svolto anche un’intensa attività sociale e politica. Militante storica del Pci, aderì a Rifondazione e quindi al Comunisti italiani. Eletta in consiglio comunale, è stata anche presidente della Circoscrizione Darsena. Ha militato nel consiglio della Croce Verde e ha collaborato a lungo, per attività sociali, con i preti operai don Sirio Politi e don Beppe Socci.

Alla famiglia e al figlio Brunello Consorti arrivano le  condoglianze del Rione Darsena, della Croce Verde del mondo politico a partire dall’amministrazione comunale. “Seppe amministrare con competenza ed empatia un quartiere all’epoca difficile, nel quale convivevano anime diverse, tra comunità distinte, i cantieri navali. Con Lisandra Biagini se ne va una parte importante della storia di Viareggio, che di Viareggio contempla il cuore” è il commento del sindaco Del Ghingaro.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.