Viareggio si candida ad accogliere il Raduno nazionale degli Alpini 2023

VIAREGGIO - La città si candida ad ospitare il Raduno nazionale degli Alpini del 2023. Una candidatura già presentata per il 2022, ma con lo slittamento in avanti degli appuntamenti causa Covid-19 si riparte da capo. La data proposta è quella del secondo weekend di maggio 2023.

-

Il sindaco Giorgio Del Ghingaro in municipio ha accolto ufficialmente la proposta di ospitare la manifestazione presentata dalle sezioni locali e regionali dell’Associazione nazionale degli Alpini, alla presenza anche dell’on. Umberto Buratti, che da ex alpino sta seguendo l’iter in Parlamento

Un’adunata oceanica capace di portare in Versilia almeno 300mila persone da tutta Italia con un indotto sul territorio calcolato intorno ai 20 milioni di euro. Un assaggio fu vissuto nel settembre 2015 quando Viareggio ospitò la 16° adunata del 4° raggruppamento: furono circa 6mila persone, ma stavolta si tratta di tutto il corpo al completo.

Viareggio avrebbe tutte le carte in regola: grandi spazi, viali, strutture alberghiere e una capacità consolidata di accoglienza di grandi eventi, uno su tutti il Carnevale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.