Albero crolla in centro, nessun ferito: abbattute anche le altre piante

PIETRASANTA – Un ippocastano di notevoli dimensioni è schiantato al suolo nel tardo pomeriggio di domenica in piazza Carducci, all'ingresso del centro storico. Si tratta di uno dei tre alberi dell'area che abbraccia Porta a Pisa.

-

Solo per fortuna (o per meglio dire, per miracolo) nessuno è rimasto ferito, in una zona del centro sempre molto affollata. Hanno subito danni le strutture esterne di un bar della piazzetta, dove non si trovava nessuno. Il Comune è intervenuto per rimuovere l’albero e ha proceduto ad abbattere preventivamente anche gli altri due ippocastani presenti.

“L’albero stramazzato, senza preavviso, era stato censito nel 2016: non presentava particolari condizioni di fragilità se non quelle legate alla sua età.” – spiegano dall’amministrazione comunale. “Non era stato classificato dai tecnici come pericoloso altrimenti saremo già intervenuti come è successo per esempio per gli altri alberi che si trovavano sempre a Porta a Pisa. Il fungo che ha colpito l’albero caduto, ed gli altri due ippocastani in sequenza, li ha resi troppi fragili. Si è sviluppato molto rapidamente. Per questa ragione sono stati abbattuti preventivamente.

Piazza Carducci resta ad oggi desolatamente nuda. Ma entro l’estate – ci spiega l’assessore ai lavori pubblici Francesca Bresciani – sarà affidato l’incarico per la progettazione di un profondo restyling, già annunciato da tempo. Un progetto che terrà conto non solo del decoro urbano ma anche della viabilità, che potrebbe subire sostanziali modifiche, migliorando la piazza di accesso al centro storico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.