Arrestati due cittadini marocchini per furto aggravato di una vettura

ALTOPASCIO - Due cittadini marocchini, entrambi residenti fuori provincia, rispettivamente a Firenze e a Pisa, di anni 34 e 31, sono stati tratti in arresto dai Carabinieri per furto.

-

Una pattuglia della Stazione di Altopascio ha controllato i due stranieri in località Marginone, dove stavano apparentemente eseguendo lavori di riparazione su un’autovettura parcheggiata lungo la pubblica via. I militari hanno però, verificato l’intestazione dell’auto a una terza persona, nonché l’assenza dalla stessa di alcuni componenti sia di meccanica che di carrozzeria. Nonostante i tentativi dei 2 marocchini di convincere i militari di essere stati autorizzati, i militari rintracciavano il proprietario dell’auto, il quale riferiva di non aver mai commissionato alcun lavoro sul mezzo. In un’altra auto parcheggiata nelle vicinanze, nella disponibilità dei due stranieri, i Carabinieri rinvenivano e recuperavano le parti già asportate. Tratti in arresto per furto aggravato e processati con rito direttissimo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.