Auto vietate sul Serchio, volano le prime contravvenzioni

LUCCA - Sono già volate le prime contravvenzioni per il divieto di accesso lungo il parco fluviale a Lucca. Nei primi tre giorni di controlli la Polizia Municipale guidata dal dirigente Maurizio Prina ha elevato una decina di multe ad autoveicoli che avevano imboccato le piste sterrate sulle rive del fiume. 

-

In queste immagini vediamo gli agenti che stilano il verbale al conducente di un fuoristrada che si era accampato vicino al Serchio. La polizia municipale conduce i controlli quotidianamente anche con l’ausilio di agenti in borghese.

Intanto sono iniziati i lavori per l’installazione di 12 cancellate (che si aggiungono alle prime 4 che sono già state installate) per impedire, anche fisicamente, l’accesso ai percorsi ciclo-pedonali sulle due rive del Serchio da parte dei veicoli a motore non autorizzati. I lavori andranno avanti fino al 14 agosto e comporteranno divieti temporanei aggiuntivi di transito veicolare nei tratti via via interessati dagli interventi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.