“Compostaggio a Livorno? Occasione persa”; centrodestra all’attacco a Capannori

CAPANNORI - L'impianto di compostaggio a Livorno non è un successo, bensì una sconfitta per Capannori. La pensano così i gruppi di centrodestra che con una conferenza stampa hanno chiesto l'apertura di un dibattito in consiglio comunale.

-

Ad attaccare l’amministrazione sono stati i leghisti Bartolomei, Caruso e Benigni, Petrini di Fratelli d’Italia e Scannerini di Forza Italia.

Le opposizioni hanno sottolineato il fatto che l’impianto, della cui realizzazione si parlava da oltre 15 anni, avrebbe potuto essere un’opportunità per Capannori. E su questo punto hanno citato quanto dichiarato dall’ex assessore all’ambiente Eugenio Baronti, secondo il quale il Comune dallo smaltimento avrebbe potuto guadagnare 400mila euro all’anno. La decisione dell’amministrazione Menesini, dicono le opposizioni, ha invece mandato a monte tutto.

Se il sindaco non vorrà trattare l’argomento il centrodestra ha annunciato che chiederà la convocazione di un consiglio comunale straordinario.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.