Dieci nuovi casi a Viareggio: il contagio da un ospite arrivato dal Bangladesh

VIAREGGIO - Individuato un cluster di Covid-19 a Viareggio. Lo riferisce in una nota la Asl Toscana Nord ovest. Si tratta di 8 persone di origine bengalese, residenti a Viareggio appartenenti a due nuclei familiari, oltre a 4 ospiti. Il contagio sarebbe partito da uno degli ospiti proveniente da Dakka e atterrato a Roma, la settimana scorsa.

- 2

La segnalazione è giunta alla ASL dalla Regione Toscana attraverso del Ministero della Salute. Ad oggi sono risultate positive al Covid-19 10 persone di queste una è ricoverata nel reparto di malattie infettive di Livorno, le sue condizioni sono buone; gli altri 9 sono stati trasferiti in albergo sanitario, altri due sono risultati negativi e stanno trascorrendo la quarantena a domicilio.

L’igiene e sanità pubblica della ASL Toscana nord ovest sta completando l’indagine epidemiologica per verificare quali sono stati i contatti lavorativi stretti e mettere in atto così tutte le azioni necessarie per contrastare l’espandersi del contagio. Non è stata necessaria l’ordinanza del sindaco di Viareggio perché tutte e 9 le persone hanno accettato spontaneamente la soluzione dell’albergo sanitario.

Commenti

2


  1. Ma non sono chiuse le frontiere esterne dell’Unione Europea?!?

  2. Maria rosa tognini


    Io vorrei che chiedessero tue le strade a tutti.per chi vuol venirein toscana chiudere tutti le regioni. E vero che ci servono gli stranieri per andare avanti. Ma se avessimo l’aiuto Dell’ stato ai politici rinunciassero a qualcosa e aiutasero di piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.