Dramma sfiorato a Lucca; anziano salvato dall’incendio della sua abitazione

LUCCA - Coraggio e determinazione. In questo modo due carabinieri e un commerciante, Martino Tonetti, gestore del locale Ciclo di Vino, hanno spento un incendio e messo in salvo l'anziano padrone di casa, che era stato preso dal panico.

-

E’ accaduto domenica sera in centro storico a Lucca. Tonetti ha visto del fumo uscire dalla porta di un terrazzo in via Michele Rosi, nei pressi del suo locale. Il destino ha voluto che proprio in quel momento di lì passasse una gazzella dei carabinieri. L’esercente ha fermato i militari ed insieme hanno iniziato a suonare il campanello.

Entrambi i militari sono stati poi portati al pronto soccorso per una leggera intossicazione. L’anziano padrone di casa, a parte lo choc, fortunatamente è in buone condizioni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.