Festival letterario e “Quella mancanza che vale ” di Massimo Capanni

BARGA - Ha preso il via il festival letterario "Tra le righe di Barga". evento promosso dall’amministrazione comunale e organizzato da Tralerighe libri, Libreria edicola Poli, con il patrocinio di Prospektiva, Unitre Barga e Associazione CentoLumi. Il festival si svilupperà su differenti eventi tra luglio, agosto e settembre.

-

 

L’inaugurazione è avvenuta nella splendida cornice dei prati dell’aringo del millenario Duomo di Barga con la presentazione del libro “Quella mancanza che vale” di Massimo Capanni edito da Tra Le Righe Libri. Capanni, barghigiano doc e dalla forte sensibilità artistica legata in particolare alla musica, di fronte ad un pubblico delle grandi occasioni ha raccontato il suo romanzo di esordio

Tra le Righe di Barga è un evento che ormai fa parte della tradizione dell’estate a Barga ed anche  quest’anno molte saranno le serate da non mancare. Barga insomma risponde a questa estate difficile puntando molto anche sulle iniziative letterarie

Prossimi eventi Domenica 9 agosto con l’0 incontro letterario e live musicale con Alessio Vanni e gli Staindubatta. Per la presentazione del libro “37 giorni senza aerei”; giovedì 13 agosto con il libro “Gotha. Il legame indicibile tra ‘ndrangheta, massoneria e servizi deviati” di Claudio Cordova; Sabato 22 agosto con il  libro “Zvanì. Il fanciullino di casa Pascoli” di Vincenzo Placido; venerdì 4 settembre con la presentazione di “Metamorfosi. Breve indagine su John Bellany” di Leonardo Umberto Conti Marchetti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.