Giulio Grossi interviene sulla vicenda della Ex Manifattura

LUCCA - "Intervenire sulla Ex Manifattura Tabacchi, facendo di questa struttura degradata un elemento di valorizzazione del tessuto urbano lucchese, non è solo un'opportunità ma una reale necessità, con importanti ricadute per tutta la città e non solo. Così il presidente di Confindustria Toscana Nord.

-

Alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca – prosegue Grossi – va dato il merito di aver prospettato delle idee progettuali articolate e interessanti, almeno nelle linee generali che sono state rese note: come Confindustria Toscana Nord lo abbiamo riconosciuto dandone una valutazione di massima positiva. Conclude poi Grossi “Disponibilità ad ascoltare ed a fornire informazioni da un lato, atteggiamenti alieni da preconcetti e preclusioni dall’altro: è questo che occorre per trovare indispensabili convergenze sul futuro della Ex Manifattura.”

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.