Gli schiavi della modernità secondo Charlie Chaplin: alla Cittadella del Carnevale in scena ‘Tempi Moderni’

VIAREGGIO - Sabato 18 luglio, alle 21,15, alla Cittadella del Carnevale di Viareggio si terrà la proiezione di questo capolavoro con l'esecuzione dal vivo delle musiche originali grazie all' Orchestra del Festival Puccini direttore Timothy Brock.

-

Sicuramente si tratta del punto più alto della cinematografia di Charlie Chaplin, oltre a essere “Tempi moderni” il film più scopertamente socialista. Il grande regista attacca la cosiddetta”era delle macchine” sfruttando, al meglio, la sua vena umoristica, riuscendo così a fare convivere il tragico con il comico raggiungendo una vetta stilistica praticamente insuperabile.
Sabato 18 luglio, alle 21,15, alla Cittadella del Carnevale di Viareggio si terrà la proiezione di questo capolavoro con l’esecuzione dal vivo delle musiche originali grazie all’ Orchestra del Festival Puccini direttore Timothy Brock.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.