Inaugurato a Capannori il nuovo servizio di bike sharing

CAPANNORI - Inaugurato al polo culturale Artémisia di Tassignano alla presenza del sindaco Luca Menesini e dell'assessore all'ambiente e alla mobilità Giordano Del Chiaro.

-

 

il nuovo servizio gratuito di bike sharing (condivisione di biciclette) promosso dall’amministrazione comunale e finanziato dal Ministero dell’ambiente, che sarà attivo da lunedì 6 luglio. Una vera novità in fatto di mobilità sostenibile. I cittadini, ma anche i  non residenti a Capannori, tra cui i turisti, potranno ritirare le biciclette elettriche a pedalata assistita che possono raggiungere una velocità di 25 chilometri orari, ad Artémisia o all’Ostello ‘La Salana’ di via del Popolo a Capannori. Le bici a disposizione sono complessivamente 10, 5 per ciascuna stazione. Per usufruire di questo innovativo servizio, che permette ai capannoresi di avere a disposizione una bici elettrica gratuita per tre giorni consecutivi, mentre i non residenti dovranno riconsegnarla in giornata, basta attivare una tessera, la “Capannori bike card’  previa compilazione di un apposito modulo  presso l’Ostello La Salana che è gestore del servizio. Le bici  possono essere utilizzate anche da minorenni che abbiano compiuto  14 anni. Al momento del ritiro della bicicletta al ciclista verranno consegnati  un casco di protezione  e un lucchetto antifurto. Le e-bike0 sono munite di un computer per il monitoraggio della qualità dell’aria. I dati potranno poi essere scaricati sulle colonnine intelligenti presenti in entrambe le stazioni in grado anche di ricaricare i mezzi a due ruote.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.