Incidente mortale in montagna, sulla cresta della Penna di Lucchio

BAGNI DI LUCCA - Un escursionista è caduto dalla cresta della Penna di Lucchio (1176 m.) nel comune di Bagni di Lucca. L’allarme è stato lanciato dal compagno di scalata che lo ha visto precipitare per un volo di 200 metri.

-

E’ stata recuperata dalla squadra dei soccorritori alpini della stazione di Lucca del SAST la salma di Riccardo Ceccatelli, classe 1956, originario di Prato. L’uomo era assieme ad un compagno che l’ha visto cadere dalla cresta. La caduta, di circa 200 metri, è avvenuta su un pendio molto ripido caratterizzato da fitta vegetazione. Il recupero è stato effettuato con l’ausilio dell’elisoccorso sanitario regionale Pegaso3 che ha provveduto al trasferimento al campo sportivo di Lucchio. La salma è stata quindi portata all’obitorio a Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.