Incidente sul lungomare, si è costituito il giovane investitore

CAMAIORE - Si è costituito il giovane che mercoledì notte aveva investito un 21enne di origine albanese sul viale Bernardini a Lido di Camaiore.

- 1

Si tratta di un ragazzo del 2001 della provincia di Pisa che si è spontaneamente presentato insieme ai genitori ed è stato deferito in stato di libertà per i reati di omissione di soccorso e lesioni personali colpose. L’autovettura è stata sottoposta a sequestro. Il ragazzo investito si trova ancora in coma presso ospedale di Livorno.

Commenti

1


  1. Ma poverino è un ragazzo! è fuggito perché era spaventato.
    Cosa ci faceva un ragazzino di quell’età alla guida di una macchina a quell’ora in Versilia?
    era in condizipni di guidare?
    Auspichiamo che la polizia faccia i debiti controlli per capire se poteva guidare.
    A quell’ora si è stanchi.
    Dove aveva passato la nottata, cosa aveva fatto? era solo?
    Ed i genitori del conducente come hanno potuto pensare di lasciare il ragazzo di quell’età alla guida di una macchina a quell’ora in Versilia? invece di imporre di rientrare ad una ora decente.
    In tutto questo un ragazzo è in condizioni gravi in ospedale.
    Speriamo che la macchina non venga restituita, al ragazzo investitore la patente venga revocata e venga stabilito il risarcimento del danno al ragazzo in ospedale e alla sua famiglia.
    Un incidente stradale può avvenire, è nella logica delle cose.
    Non dobbiamo però giustificare che dopo un evento del genere chi l’ha provocato si dia alla fuga.
    Non è ammissibile senza se e senza ma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.