L’arte di Canova e l’amore per il marmo apuano: il documentario al Musa

PIETRASANTA - Un'occasione originale per riscoprire Antonio Canova, uno dei più grandi scultori neoclassici che ha legato la sua carriera al marmo apuano-versiliese. L'appuntamento è al Musa di Pietrasanta venerdì alle 18.30 con la proiezione del documentario d'arte realizzato nel 2019 da Francesco Invernizzi.

-

Il documentario, prodotto da Magnitudo Film con un introduzione di Vittorio Sgarbi in qualità di Presidente della Fondazione Canova di Possagno, passa in rassegna la vita e le opere dell’artista che seppe reinterpretate con sapienza l’arte sublime dell’antichità. Il racconto per immagini, realizzato con le tecniche di ripresa 8K HDR, mostra i dettagli che difficilmente si possono cogliere da un punto di vista abituale, catturando il punto di vista dell’artista.  Ad introdurre la proiezione Alessandro Romanini, Curatore di arte contemporanea e Docente dell’Accademia di Belle Arti di Carrara.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.