L’edizione della solidarietà di Pietrasanta in Concerto: “La musica è il cibo dell’anima”

PIETRASANTA - Piccolo, ma bello. Sarà all'insegna di questo slogan la XIV edizione di Pietrasanta in Concerto, il festival di musica da camera che tornerà a risuonare dal vivo tra le colonne del Chiostro di Sant'Agostino dal 24 luglio al 2 agosto.

-

Pubblico ridotto e numero di serate ridotte (quest’anno solo sette), per effetto delle restrizioni anti Covid. Ma la prestigiosa rassegna, promossa dall’Associazione Musica Viva con il Comune, andrà avanti. Il direttore Michael Guttman ha convocato ancora una volta i più importanti musicisti al mondo. Tra le novità la serata inedita ospitata al teatro all’aperto della Versiliana il 30 luglio, che vedrà protagonista il grande e versatile violinista Alessandro Quarta.

La musica si conferma così veicolo universale di solidarietà. Lo aveva dimostrato lo stesso maestro belga Guttman, cittadino onorario di Pietrasanta, che in pieno lockdown aveva più volte omaggiato l’Italia suonando il suo violino dai balconi di Bruxelles.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.