L’ombra del dolo sull’incendio nella Pineta di Levante

VIAREGGIO - Un incendio che ha interessato circa 300 mq di pineta si e' sviluppato dal pomeriggio di ieri ed ha impegnato i Vigili del fuoco e le squadre dell'antincendio boschivi di varie associazioni di volontariato di Viareggio e Torre del Lago.

- 1

Le fiamme si sono sviluppate nella pineta di Levante nella zona della Lecciona ed hanno costretto i volontari a presidiare tutta la notte l’area boschiva per evitare  ulteriori rischi. Sul posto la Misericordia di Viareggio e di Torre del Lago, la Croce Verde di Viareggio e personale dell’Unione dei Comuni.

Stamani e’ proseguita l’opera di bonifica. Indagini in corso per capire l’origine del fuoco: non e’ da escludere il dolo.

Commenti

1


  1. ……..La notizia sarebbe quando se si trovassero i responsabili di questi crimini.
    Si crimini, perpetrati da criminali, questo sono da considerarsi.
    Crimini contro la natura, contro il parco, contro tutti coloro hanno consapevolezza del valore dell’area polmone di questa zona.
    Una volta c’erano i bracconieri, da decine di anni, sempre in questa zona, tra il “fruzza e la lecciona” c’è chi nella stagione estiva, crede che sia necessario “scaldare” la zona.
    Chissà a quale pro.
    Quando la polizia municipale aveva nei propri ranghi i cosiddetti “vigili forestali”, un controllo quotidiano e costante cercava, talvolta con buoni risultati, di calmare i “bollenti spiriti” ai malintenzionati. Ed oggi??
    Sarebbero necessari controlli e controllori, finanche in abiti civili, forse qualche successo arriverebbe.
    Gli incendi nella pineta di levante, sono decine d’anni che si verificano, con conseguenti costi da affrontare per arginare questo scellerato fenomeno .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.