Musica e spettacolo, a Segromigno in Monte si riapre “L’altro scrigno di Pandora”

CAPANNORI - Terza edizione dello "Scrigno di Pandora" a Segromigno in Monte. Gli appuntamenti, ad ingresso libero, sono in programma dal 21 al 23 agosto.

-

Terza edizione dello “Scrigno di Pandora” a Segromigno in Monte. La rassegna, che quest’anno sarà concentrata in tre giorni, è stata presentata al parco Pandora dall’assessore alla cultura Francesco Cecchetti, dal presidente della filarmonica Giacomo Puccini di Segromigno in Monte, Andrea Petretti, Gabriella Giusfredi e Giuliano Berti, del Centro Commerciale Naturale ‘Indiana e Dintorni’, e Massimo Serafini dell’associazione ‘Per San Pietro’.

Ovviamente quest’anno, a causa dell’emergenza Coronavirus, la rassegna, promossa dal Comune e organizzata dalla Filarmonica Puccini, non era affatto scontata.

Si inizia la sera di venerdì 21 con lo spettacolo di musica e majorettes ‘Quando la Banda passò’ con la banda ‘La campagnola’ di Marlia.

Sabato 22, il pomeriggio alle 17.30, spettacolo di magia per bambini con il mago Ale. La sera sarà invece la volta della Filarmonica Puccini con un programma di musica allegro e popolare dal titolo “La banda nelle corti”.

Chiusura domenica sera, 23 agosto, con il teatro della “Compagnia de’ Sonati” che metterà in scena ‘Speriamo venga Gente”, scenette e battute tratte dalla commedia italiana.

Soddisfatto l’assessore alla cultura del Comune di Capannori, Francesco Cecchetti, che invita i cittadini alla partecipazione.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.