Rachmaninov risuona nel Chiostro di Sant’Agostino

PIETRASANTA - Dopo il tutto esaurito del concerto inaugurale, la rassegna internazionale di musica diretta da Michael Guttman “Pietrasanta in Concerto”, 14° edizione, è tornata sabato sera per il suo secondo appuntamento nel Chiostro di Sant'Agostino con un concerto interamente dedicato alle composizioni di Sergej Rachmaninov.

-

Protagonista della serata, oltre a Michael Guttman al violino e all’ipnotica Jing Zhao al violoncello, è stato il celebre pianista ucraino Aleksei Botvinov uno dei più grandi interpreti a livello mondiale della musica di Rachmaninov, nonché l’unico pianista ad aver eseguito più di trecento volte dal vivo le “Variazioni Goldberg” di Bach.

L’incasso della rassegna è devoluto in beneficenza alle famiglie di Pietrasanta che si sono trovate in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria. Per la prima volta i concerti sono diffusi in diretta streaming sul canale Youtube di Pietrasanta in Concerto, in modo di offrire a tutti la possibilità di vivere l’esperienza del festival anche a distanza.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.