Rinviata al 2021 l’edizione del Francigena International Arts Festival

ALTOPASCIO - Quest'anno sarebbe stato il decennale della rassegna musicale; a causa dell'emergenza sanitaria ci sarà un solo concerto, a Radicofani, il 18 agosto con il Flame Project.

-

Rinviata al 2021 l’edizione del Francigena International Arts Festival, che avrebbe celebrato quest’anno il proprio decennale.

La rassegna concertistica, diventata punto di riferimento mondiale nello studio della musica con le sue masterclass, si ferma a causa dell’emergenza sanitaria. In programma questa estate un solo concerto, che si terrà a Radicofani, il 18 agosto con il Flame Project.

La direzione organizzativa della manifestazione, che richiama ogni anno migliaia di spettatori e centinaia di musicisti da ogni parte del mondo, generando un significativo indotto in termini economici per la piana di Lucca si dice rammaricata per questo temporaneo stop, ma sta già lavorando all’edizione numero 10 che verrà proposta nel 2021 con tutta l’importanza che si merita.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.