Ruba nei negozi della Passeggiata per rivendere la merce: arrestato

VIAREGGIO - Aveva rubato vestiti e borse per un valore di 200 euro con l'obiettivo di rivenderli. Ma è stato beccato dai carabinieri che lo hanno arrestato con l'accusa di furto aggravato continuato. Nei guai è finito un 43enne marocchino, fermato lunedì pomeriggio dai militari in un bar nei pressi di piazza D'Azeglio.

-

E’ stato sorpreso mentre tentava di vendere la merce rubata ad alcune persone presenti. Le borse e i capi di abbigliamento avevano ancora l’etichetta attaccata e, come emerso dalle indagini, erano stati rubati poco prima in tre diversi negozi della Passeggiata.

Di fronte al giudice di Lucca, l’uomo ha chiesto i termini a difesa: per lui è stato deciso l’obbligo di dimora a Firenze con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria tre volte a settimana. La refurtiva è stata interamente recuperata dai Carabinieri e restituita ai legittimi proprietari.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.