Superbonus, edilizia bloccata in attesa di regole chiare

VIAREGGIO - Edilizia paralizzata in provincia di Lucca. E' questo il primo effetto del superbonus introdotto dal Governo che prevede detrazioni fiscali al 110% per lavori di efficientamento energetico e adeguamento sismico degli edifici.

-

Una novità molto attesa, partita dal 1° luglio ma ancora ferma perchè manca la legge di conversione – attesa entro il 18 luglio – e soprattutto mancano i provvedimenti attuativi che diano regole chiare sulle due opzioni previste, lo sconto in fattura o la cessione del credito. In questa incertezza quasi tutti i lavori privati si sono bloccati o sono stati posticipati prolungando di fatto il lockdown di un settore trainante della nostra economia.

Intanto ci sono soggetti che propongono già contratti e preventivi, senza però conoscere quello che sarà nella pratica il super bonus. La Cna invita i consumatori a muoversi con molta attenzione e chiede al Governo di accelerare il più possibile.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.